Benvenuti

Benvenuti nel sito della Federazione Speleologica Regionale del Friuli Venezia Giulia.

Questo sito è l’organo ufficiale di divulgazione della F.S.R. FVG e permetterà a chiunque (anche a soci di sodalizi non facenti parte della F.S.R), previa registrazione, di inserire all’interno di questo spazio articoli, segnalazioni ecc. riguardanti la speleologia in Friuli Venezia Giulia. Ogni autore si assume la responsabilità degli articoli pubblicati, nel caso di segnalazioni è suo compito verificarne la veridicità prima di pubblicare l’articolo o il commento inserito, in ogni caso sarà considerato responsabile il titolare dell’indirizzo di posta elettronica mittente dell’articolo. La redazione si occuperà di verificare la conformità dell’articolo e condurrà delle verifiche ove necessario rimuovendo eventuali articoli lesivi verso persone o enti.

Corso Nazionale di aggiornamento in Biologia sotterranea e di ecologia in ambienti ipogei e forre

MagMag
1012

Ecco il volantino afferente il Corso Nazionale di aggiornamento in Biologia sotterranea e di ecologia in ambienti ipogei e forre organizzato dal CAI di Pordenone che si terrà dal 10 al 12 maggio a San Quirino (PN). Il corso è valido quale aggiornamento per i Titolati di 1º e 2º livello della SNS, nonché per gli istruttori sezionali della SNS.

Volantino Corso Biospeleologia 2024

Si invita a darne la massima diffusione nei gruppi di appartenenza e, per gli OTTO, di invio a tutti gli ISS del territorio di riferimento.

La Segreteria

———————————————-
CAI Segreteria Scuola Nazionale di Speleologia
Sito Internet. www.sns-cai.it
c/o IS Giovanni Fichera Catania

44º Corso di introduzione alla Speleologia USP CAI PN

Il primo ingresso nello splendido mondo delle grotte, dell’esplorazione, della ricerca, seguiti dai nostri istruttori e specialisti, che vi darà modo di ampliare il vostro sguardo dentro le nostre montagne, dove l’avventura sarà travolta dalla meraviglia.

Pordenone – dal 5 aprile al 28 aprile 2024

Il corso è aperto a tutti, purché maggiori di anni 15 ed in possesso di certificato medico per attività sportiva NON agonistica.

  • Quota Soci CAI: euro 100
  • Quota Non Soci CAI: euro 150

La quota comprende l’uso del l’attrezzatura speleologica individuale e di gruppo (casco, impianto di illuminazione, imbracatura completa, corde…), le lezioni teoriche e pratiche, il materiale didattico e l’assicurazione in caso di infortunio. Gli istruttori sono tutti appartenenti alla Scuola Nazionale di Speleologia del CAI.

Direttore del corso: IS Anna Maria Dalla Valle
347 2235768 – annamaria.dallavalle@sns-cai.it

Segreteria del corso: IS Roberto Faggian
331 8771029 – robertofaggian72@gmail.com

Scadenza iscrizioni: 5 aprile 2024

Brochure del 45º corso USP CAI Pordenone

Atti del convegno SPELEO2018 e SPELEO2022 disponibili in pdf

La Federazione Speleologica Regionale del FVG – APS ha deciso di rendere disponibili gli atti dei due ultimi Convegni organizzati nel 2018 e 2022 in formato PDF. Ecco qui sotto i due file liberamente scaricabili.

Grazie a tutti gli autori per aver partecipato ai Convegni e buona lettura a tutti!

Atti del Convegno SPELEO2018
Atti del Convegno SPELEO2022

Tavola rotonda Dove sta andando l’alpinismo triestino

Gen
26
18:30

Presso la sede dell’Associazione XXX Ottobre in Via Cesare Battisti 22 a Trieste, venerdì 26 gennaio alle ore 18:30, verrà presentata l’ultima fatica di Franco Gherlizza, il libro Venti di montagna.

Contestualmente si terrà una tavola rotonda dal titolo Dove sta andando l’alpinismo triestino.

Nuovo libro: Venti di montagna, storie d’alpinismo triestino

Il libro in oggetto sarà disponibile, a partire dal mese di dicembre 2023, presso le sedi delle tre Associazioni alpinistiche triestine che hanno generosamente sostenuto l’intera spesa di stampa a favore di questa iniziativa, a scopo benefico, denominata “Venti di montagna”. Si tratta di una raccolta di racconti curata da Franco Gherlizza.

II ricavato dalla vendita del libro andrà interamente devoluto a favore della FONDAZIONE LUCHETTA OTA D’ANGELO HROVATIN E.T.S. – Ente morale riconosciuto con D.M. 19/09/1997 – Associazione che si occupa di garantire le cure necessarie ai piccoli feriti in guerra o colpiti da malattie non curabili nei Paesi di origine.
Nel corso di questi anni, la Fondazione ha realizzato anche numerosi interventi di sostegno all’estero, contribuendo all’acquisto di medicine e apparecchiature mediche.
Con l’inasprirsi della crisi e ii conseguente allargamento delle sacche di povertà in Italia, ha esteso il proprio campo di azione al sostegno delle famiglie locali che si trovano in condizioni di particolare difficoltà.

Associazione XXX Ottobre, Sezione del CAI – Trieste
Club Alpinistico Triestino
Società Alpina delle Giulie, Sezione di Trieste del CAI

Con il patrocinio del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna

Per prenotazioni e/o informazioni: franco.gherlizza@gmail.com

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: