Oilè grotista! Un nuovo libro dove gli speleologi triestini si raccontano

Martedì 6 aprile 2021 in occasione del 180º anniversario della scoperta del fiume Timavo all’interno della Grotta di Trebiciano, avvenuta martedì 6 aprile 1841, si sperava di poter presentare (almeno al mondo speleologico triestino) questo nuovo libro che raccoglie gli scritti di 24 speleologi della nostra città.

Purtroppo le necessarie restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, a causa del Covid-19, non ci permetterà di realizzare questa iniziativa.

Il libro è, per buona parte, una raccolta di ricordi significativi e di situazioni particolari che hanno lasciato una traccia nella memoria degli autori.

C’è chi ha voluto ricordare degli episodi particolarmente importanti della sua “vita” ipogea; chi ha voluto raccontarsi attraverso le immagini e chi ha inviato un testo narrativo che, comunque, denota una certa visione e sensibilità dell’essere grottista.

Per tutti noi, una grande soddisfazione editoriale che si aggiunge a quella di poter essere stati d’aiuto, anche se in minima parte, alla nostra comunità epigea più vulnerabile.
Leggi tutto…

Bollettino del GTS – vol. XIX

Dopo un anno di distanza dalla pubblicazione del volume XVIII, è uscito un nuovo numero del Bollettino del Gruppo Triestino Speleologi. Il volume raccoglie l’attività svolta dal 2010 al 2019 mettendo così al pari le relazioni che sono sempre state presenti nelle pubblicazioni del GTS. 64 pagine con l’attività suddivisa per mesi e corredata da foto, immagini storiche e rilievi. Il Bollettino verrà spedito ai gruppi come è consuetudine del GTS. Per ora può essere sfogliato sul sito internet del gruppo alla pagina https://gtspeleo.it/

Nuovo libro: Il folklore ipogeo del FVG

Quando, e da chi, sono state narrate le prime leggende sulle grotte e sulle creature, più o meno fantastiche, che le hanno abitate?

Nessuno ci impedisce di ipotizzare che già in epoca preistorica gli adulti si inventassero animali fantastici e mostri per tenere lontano dai pozzi e dagli abissi i giovani “cavernicoli”.

Ma è talmente vasto il patrimonio folkloristico, legato al mondo delle grotte, che anche solo immaginare di poter dare un quadro completo della situazione è decisamente improbabile, se non impossibile.

In questo libro faremo la conoscenza di molti personaggi “nostrani” che, nell’immaginario popolare, sono strettamente connessi alle grotte, alle caverne, ai pozzi e agli abissi della Regione Friuli Venezia Giulia.
Buona lettura.

Franco Gherlizza – Il folklore ipogeo del Friuli Venezia Giulia – Ed. CAT – 160 pagine – Trieste, 2021.

Per informazioni: cat@cat.ts.it / franco.gherlizza@gmail.com

Nuovo numero di Tuttocat in pdf

A fine dicembre è uscito il nuovo numero di

Tuttocat

 
Da quest’anno la rivista è consultabile soltanto on line.

Si può leggere e/o scaricare il pdf dal sito del CAT (www.cat.ts.it) seguendo le voci CAT / Editoria / Tuttocat (vedi menu a destra).

Il numero è composto da 54 pagine.
 
 
 
Link diretto al numero 2020 (dic. 2019) di Tuttocat

Nuovo libro: Kleine Berlin, seconda edizione riveduta

Tra i molteplici propositi che ci siamo prefissi, per commemorare degnamente il 75º anniversario della fondazione del Club Alpinistico Triestino (1945-2020), il Consiglio Direttivo del CAT ha deciso di dare alle stampe la seconda edizione riveduta, del libro «Il Ricovero antiaereo denominato Kleine Berlin», da tempo esaurita.

Tutte le altre iniziative, esclusivamente a causa dei noti problemi sanitari, sono state rinviate (speriamo) a quest’anno.

Il libro, intitolato semplicemente “Kleine Berlin” è composto da 208 pagine e si deve alle capacità storico-documentaristiche del socio Maurizio Radacich.

Per informazioni scrivere a: kleineberlin@cat.ts.it.

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: