Soccorso Speleologico

Ieri incidente all'Abisso di Trebiciano

Ieri incidente all’Abisso di Trebiciano

Ieri mattina, intorno alle dieci e trenta il Soccorso Alpino e Speleologico è intervenuto a Trebiciano con diciannove tecnici – tra cui due infermieri specializzati e il medico speleologo – presso l’Abisso di Trebiciano. Nell’abisso, ad una quota di 250 metri negativi, un minorenne di undici anni residente a Sežana ma di origini italiane S. […]

Esercitazione CNSAS in Grotta Doviza (Foto di repertorio di Paolo Manca)

CNSAS-FVG: Importante corso di formazione nazionale nella grotta Doviza

E’ in corso in questi giorni e fino a domenica 26 maggio un importante corso di formazione nazionale della Scuola Nazionale tecnici di Soccorso Speleologico (SNaTSS). Il corso ha richiamato a Taipana da tutta Italia – più precisamente da Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Toscana, Abruzzo, Emilia Romagna, Puglia, Campania, Sardegna, Lazio, Sicilia e Marche […]

Incidente in Grotta Noè presso Aurisina/Nabrežina (TS)

Incidente in Grotta Noè presso Aurisina/Nabrežina (TS)

Questa mattina si è verificato un incidente nella Grotta Noè (Pečina v Rubijah) presso Aurisina/Nabrežina in provincia di Trieste. Lo speleologo è stato recuperato dal Soccorso. Qui sotto la notizia e gli aggiornamenti dal CNSAS regionale:

#gallery-1 {
margin: auto;
}
#gallery-1 .gallery-item {
float: left;
margin-top: 10px;
text-align: center;
width: 33%;
}
#gallery-1 img {
border: 2px solid #cfcfcf;
}
#gallery-1 .gallery-caption {
margin-left: 0;
}
/* see gallery_shortcode() in […]

Soccorso sul Kanin

Soccorso sul Kanin

Questo fine settimana si tiene sul Kanin sloveno, precisamente nella grotta Skalarjevo brezno (-911m) un’esercitazione internazionale del soccorso alla quale partecipano 140 soccorritori da 9 stati. La simulazione consta nel recupero di uno speleo infortunato dalla profondità di 900m. Presenti anche gli soccorritori della nostra regione. Per gli soccorritori sloveni è una delle più difficili […]

Sub disperso in profondità - I soccorritori italo-sloveni si esercitano al Gorgazzo

Sub disperso in profondità – I soccorritori italo-sloveni si esercitano al Gorgazzo

Simulata un’emergenza per confrontare le tecniche di salvataggio
Il coordinatore Cobol: «Incrementato il bagaglio di esperienze»
Sigfrido Cescutti POLCENIGO
dal Messaggero Veneto del 23.9.2018
Dal primo mattino hanno iniziato a scaricare dalle Land Rover ogni tipo di attrezzatura: scooter subacquei, bombole, respiratori, mute e pinne. È iniziata così la giornata internazionale di soccorso speleosubacqueo alla sorgente del Gorgazzo, già […]

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: