Ritrovate in Carnia due vecchie grotte

Si consultano le carte per trovare le grotte

Si consultano le carte per trovare le grotte

In questo ultimo periodo il Gruppo Triestino Speleologi si è impegnato nella ricerca di alcune vecchie grotte situate in Carnia (Friuli), esplorate e rilevate oltre 100 anni fa e sicuramente mai più cercate né visitate. Si tratta di due grotte di cui si trova traccia nella pubblicazione del De Gasperi Grotte e voragini del Friuli del 1916 oltre che su alcuni numeri vecchi di Mondo Sotterraneo.

La prima è la Grotticella del R. Filuvigne (242/105Fr), situata in comune di Socchieve, esplorata e rilevata da U. Micoli in data 11 agosto 1910.

L'ingresso della Grotticella del Rio Filuvigne

L’ingresso della Grotticella del Rio Filuvigne

Già alcuni anni orsono il GTS l’aveva cercata sulla base della descrizione pubblicata: “… a circa 300 m a monte della strada nazionale …” ma non era stata rintracciata essendo la zona impervia e selvaggia. Quest’anno si è ritornati e dopo aver risalito il rio per circa mezzo chilometro dal ponte sulla statale, è stato finalmente rinvenuto l’ampio imbocco della caverna.
Leggi tutto…

Spluga della Preta: richiesta di collaborazione

Riceviamo da Giuseppe Troncon una richiesta di collaborazione da parte degli speleologi del Friuli Venezia Giulia, per proseguire le esplorazioni nella storica Spluga della Preta.

Alcuni speleo di Brescia e di Malo hanno superato il Fondo Nuovo della Spluga ma chiedono un aiuto per il proseguo delle esplorazioni in modo da alternarsi nel lavoro. La grotta prosegue, tira molta aria ma c’è un meandro è da allargare. La cosa strana è che l’aria circola sempre nella stessa direzione in tutte le stagioni.
Recenti esplorazioni hanno permesso di arrivare sotto il Ramo del Vecchio Trippa: anche in questa parte della Spluga tira aria. Di fatto dalla pianta della grotta si vede che il Vecchio Trippa e il Fondo Nuovo tendono a congiungersi come del resto tutti i rami scoperti recentemente.
Nel Canyon Verde è stato istallato un campo base da 4 posti con dei materassini, mancano i sacchi a pelo. La grotta è interamente armata.

Per contatti e informazioni potete chiamare Giuseppe Troncon (347 5541744), Matteo Rivadossi (348 2214569) o Stefano Panizzon (347 7729411).

Disponibile online il nº 6-2018 di Sopra e sotto il Carso

Segnaliamo che è disponibili online il numero di giugno 2018 di Sopra e sotto il Carso – Notiziario del Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer” – Gorizia.

Buona lettura!

 
 
 
Link diretto al numero 6-2018 di Sopra e sotto il Carso

Disponibile online il nº 6-2018 di Cronache Ipogee

Cronache IpogeeDisponibile online il nuovo numero di giugno 2018 delle Cronache Ipogee. Buona lettura!

Cronache Ipogee di giugno 2018

Link: www.cronacheipogee.jimdo.com

Concluso il CORSO CAI di ARRAMPICATA per SPELEOLOGI

Partecipanti al Corso Nazionale CAI di Arranpicata per speleologi

Partecipant ial Corso Nazionale CAI di Arranpicata per speleologi

  • 21 allievi provenienti da diverse Regioni italiane,
  • 2 Istruttori Nazionali di Speleologia CAI
  • 9 Istruttori d’Alpinismo della Scuola Val Montanaia del CAI Pordenone

Il tutto per il CORSO NAZIONALE DI ARRAMPICATA PER SPELEOLOGI organizzato dall’Unione Speleologica Pordenonese CAI in collaborazione con la Scuola Nazionale di Speleologia CAI svoltosi in Valcellina nei giorni scorsi.

Bello il connubio che si è creato fra alpinisti e speleologi, con scambio di esperienze e cognizioni tecniche sui materiali e le tecniche utilizzate.

Pagina 2 di 18112345...Ultima »
QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: