Incidente in Grotta Noè presso Aurisina/Nabrežina (TS)

Questa mattina si è verificato un incidente nella Grotta Noè (Pečina v Rubijah) presso Aurisina/Nabrežina in provincia di Trieste. Lo speleologo è stato recuperato dal Soccorso. Qui sotto la notizia e gli aggiornamenti dal CNSAS regionale:


Leggi tutto…

39º Corso di introduzione alla speleologia USP

Sono aperte le iscrizioni al
39º Corso di introduzione alla Speleologia

Lo scopo del corso è fornire agli allievi le nozioni di base per poter affrontare in sicurezza l’ambiente ipogeo.

Il corso si compone di due moduli: il primo di avvicinamento alle tecniche di progressione in speleologia, il secondo di approfondimento delle discipline che contemplano lo studio delle grotte e cavità.

La quota d’adesione comprende l’utilizzo dell’attrezzatura personale e dei materiali speleologici, l’assicurazione per le esercitazioni pratiche, l’iscrizione al CAI per i non Soci, le dispense per le lezioni teoriche.
Leggi tutto…

Festa per la prima domenica 13/01/2019

Gen
13
08:30

Ciao a tutti,

come ogni anno vi ricordo l’appuntamento presso la baita del Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso, dalle 8:30 alle 19 di questa domenica, 13/01/2019. La solita festa per la prima domenica utile di attività speleologica comincerà con le operazioni di scavo nelle nuove grotte: per tutti gli scavatori ci sarà la merenda dei campioni (pane e cotechino) alle 11, poi l’abbondante pranzo per tutti dalle 14 in poi.

Come al solito, si organizzerà un giro in grotta Regina intorno alle 16 per chi vuole (e riesce ad alzarsi dal tavolo).

Luca Tringali

L’esplorazione in Abisso Speranza

Notizia ripresa dalla pagina FaceBook del USP, dove ci sono anche altre foto.
———-

Sono piccole, le grotte in Piancavallo, ma riservano spesso delle sorprese.

Nell’Abisso Speranza avevo sbirciato più di un anno fa, scivolando giù dalla cascata di ghiaccio che lo mette in comunicazione con la Grotta della Pioggia, mentre cercavo di liberare una corda, martellando il ghiaccio che la inglobava: un pezzo della cascata ha ceduto mentre lavoravo e sono volato dalla Grotta della Pioggia all’Abisso Speranza. Da queste avventure si impara a tenersi sempre una sicura. Per la cronaca, la sicura ce l’avevo, infatti scrivo queste righe sorridendo.

Quella era la prima esplorazione a cui partecipavo, invitato da Andrea, dopo il corso di introduzione e dopo le gite in quelle bellissime grotte il cui ingresso basso è la cucina di qualche trattoria. Leggi tutto…

Libro sulla speleologia triestina

Copertina Muli de grotaOILÈ GROTISTA!
GLI SPELEOLOGI TRIESTINI SI RACCONTANO

Qualche volta e sufficiente un occasionale incontro tra vecchi amici per trovare uno spunto condiviso che permetta di dare vita a un progetto che abbia l’ambizione di coinvolgere tutta la comunità speleologica di un territorio.

E cosi e successo in un paio di circostanze, durante le quali (vedi le combinazioni) venivano presentati dei libri che trattano la speleologia triestina.

Alla fine della presentazione del libro “Muli de grota” non saprei dirvi quanti grottisti mi hanno espresso il desiderio di avere un libro che racconti delle vicende, non solo personali ma anche collettive, di speleologi che sono associati ad altri gruppi speleologici triestini.

E uno. Leggi tutto…

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: