Nuove esplorazioni alla Sorgiva del Rio Pricotic 6285/3633 FR

Sabato 31, sfruttando la ‘secca’ inusuale per questo periodo, una nutrita squadra di speleo dell’Associazione Naturalistica Friulana è salita alla risorgiva per proseguire le esplorazioni lungo il nuovo ramo che porta verso le ‘zone alte’ della grotta.

Lungo quest’ultimo, già durante le  prime esplorazioni era stato individuato l’ingresso di una condotta non investigata fino a sabato scorso. Questa nuova diramazione denominata ‘ramo de sunete’ è stata esplorata e rilevata per un’ottantina di metri fino  alla sommità di un pozzo profondo una decina di metri non disceso per mancanza di materiali. Da quanto si vede dal rilievo, sembrerebbe che questo ramo dall’andamento piuttosto tortuoso riporti verso il ramo attivo di base. Se così fosse, questo ci permetterebbe (teoricamente) di bypassare il terzo sifone permettendoci di ripercorrere l’attivo e cercare di scoprire da dove arriva l’acqua della risorgiva.  Speriamo che le previste piogge dei prossimi giorni, non precludano l’ingresso alla grotta permettendoci di proseguire  nelle esplorazioni di queste nuove e inaspettate diramazioni che in quest’ultimo periodo ci hanno regalato oltre 200 mt. di nuovo sviluppo planimetrico (1710 mt di sviluppo planimetrico ad oggi + 120 ca di dislivello totale) e una nuova via che ci permette di raggiungere i rami ‘alti’ della grotta risparmiando due ore abbondanti di percorso e di fatiche lungo stretti e disagevoli passaggi condentendoci di dedicare più tempo e più energie per l’esplorazione della parte alta della grotta ancora in parte da rilevare ed esplorare.

Maggiori informazioni e foto sono disponibili sul sito dell’ A.N.F.

A.N.F. Speleo

Presentata la guida della Grotta di San Giovanni d’Antro

Copertina della guida

“E’ una piccola opera ma molto importante”, ha ribadito il presidente dell’Associazione di San Giovanni d’Antro Giorgio Banchig, parlando della guida della Grotta di San Giovanni d’Antro (in sloveno Landarska jama), che è stata presentata sabato 24. marzo. Si tratta della ristampa in quattro lingue (in italiano, sloveno, tedesco ed inglese) della guida del 2001, che era solo in italiano. La guida è stata redatta da Ida Cicuttini e Loretta Fasano, autore delle foto è Mario Krivec. Descrive in dettaglio la grotta e le sue caratteristiche naturali ed anche la sua storia. L’allegato è dedicato alla leggenda della regina Vida.
Leggi tutto…

Sigillo trecentesco a Fabio Forti

Il sindaco Cosolini consegna il riconoscimento a Fabio Forti

Il 28. marzo 2012 alle 12 nel Salotto azzurro del Municipio di Trieste, nel corso di una breve cerimonia, il sindaco Roberto Cosolini ha conferito il sigillo trecentesco a Fabio Forti per l’importante impegno politico, civile e scientifico speso fin dalla giovinezza nell’interesse della sua città.

Protagonista di importanti esplorazioni speleologiche, iniziate nel lontano 1945 con la visita alla Grotta del Monte Gurca, Forti si è occupato a lungo di carsismo e meteorologia ipogea. Negli anni ’60 ha iniziato a collaborare con l’Istituto di Geologia e Paleontologia dell’Università, ottenendo nel 1976 il titolo di “cultore della materia in carsismo”. Per anni è stato impegnato quale docente, sempre in materia di carsismo, nell’Università della terza età e ha tenuto decine di conferenze su carsiasmo e grotte. Ha inoltre ricoperto per 12 anni il ruolo di presidente della Commissione Grotte Boegan e di direttore della Grotta Gigante.
Leggi tutto…

Gruppo Grotte Treviso – date uscite 36° corso

Ciao a tutti! Di seguito indichiamo le date e le località dove si svolgeranno le uscite del nostro imminente corso:

  • Domenica 15 aprile: Bus della Rana
  • Domenica 22 aprile: Busa di Castel Sotterra
  • Domenica 29 aprile: Valle di Schievenin – Palestra di roccia
  • Domenica 6 maggio: Fessura del Vento
  • Domenica 13 maggio: Buco del Dinosauro
  • Domenica 20 maggio: Abisso di Vigant

In caso di sovrapposizioni, vi chiediamo di contattarci ai seguenti recapiti:

Lorena Zalla

________
Da SpeleoIt

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: