Due documentari per Cinemazero a Pordenone

Nov
14
20:45

PASSIONE, RICERCA, DIDATTICA, ESPLORAZIONE
I tanti volti degli speleologi di oggi

14 novembre ore 20.45
Sala Grande di Cinemazero, Piazza Maestri del Lavoro – Pordenone

INCONTRI d’AUTUNNO 2019, nell’ambito della rassegna di eventi culturali Sul filo di cresta a cura della Sezione CAI di Pordenone, con il patrocinio del Comune di Pordenone, in collaborazione con Cinemazero, l’USP (Unione Speleologica Pordenonese CAI) presenterà due docu-film vincitori del premio HellsBells 2019.

  • PALAWAN, il fiume misterioso
    Alexis Barbier-Bouvet, Arte France One Planet
    Francia / 2017 – Campana d’oro
  • LA MAGÀRA, il collettore segreto degli Alburni
    Pino Antonini e Vito Buongiorno
    Italia / 2018 – Campana d’argento

Una visione concreta e spettacolare dell’esplorazione speleologica, della bellezza del mondo sotterraneo  e dell’importante rapporto tra speleologia e ricerca scientifica.

Aggiunta del 8.11.2019:

BuonaGiornata amico Speleo.

Con la presente, nell’invitarti alla serata di proiezioni dedicata alla Speleologia del 14 novembre proposta dalla Sezione CAI di Pordenone, nell’ambito della rassegna “Incontri d’Autunno 2019”, con la collaborazione dell’Unione Speleologica Pordenonese CAI, ho il piacere di comunicarti che in tale occasione sarà distribuito il libro,

Storie e memorie di grotte e altre avventure umane: cinquant’anni di Speleologia a Pordenone

appunti di un trascorso che proietta questa nostra passione per il mondo ipogeo, e non solo, nel futuro.

Augurandomi la Tua significativa presenza alla serata, ti porgo i miei più cordiali speleosaluti.

Il Presidente dell’Unione Speleologica Pordenonese CAI
Roberto Faggian

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: