Dolce & Salata – Giornate dell’acqua 2012

Mar ’12
15
20:30

Giovedì 15 marzo, primo incontro della iniziativa Dolce&Salata, inizativa promossa dall’Area Marina Protetta di Miramare con la collaborazione di AcegasAps e il contributo della Provincia di Trieste.

Ecco il programma della prima delle tre conferenze serali (15, 22 e 29 marzo) dal titolo: “Acqua-e-Cultura”:

  • “I mulini delle risorgive del Timavo” (M. Radacich, CAT Club Alpinistico Triestino)
  • “Le sorgenti di Aurisina” (P. Guglia, SAS Società Adriatica di Speleologia)
  • “La galleria del monte Berciza, da acquedotto provvisorio a stazione di ricerca” (R. Calligaris, Gruppo Speleologico FLONDAR)
  • “Le grotte soffianti del Carso” (M. Restaino, SAS Società Adriatica di Speleologia)

Introduce la serata Claudia Ferluga

L’appuntamento è alle 20.30 ad Aurisina presso il Circolo Culturale Igo Gruden.

Depliant Dolce & Salata 2012

Ciclo di conferenze FSI

Mar ’12
23
20:30
Mar ’12
30
20:30
Apr ’12
13
20:30
Apr ’12
20
20:30
Apr ’12
27
20:30

 
 
 

La Federazione Speleologica Isontina

con il patrocinio del Comune di Gradisca d’Isonzo – Assessorato alla Cultura

presenta SERATE IN COMPAGNIA DI:

Ciclo di conversazioni serali a tema speleologico, geologico, naturalistico e storico.

Tutte le informazioni nel depliant.

Morto lo speleologo triestino Franco Tiralongo

Franco Tiralongo

E’ morto ieri Franco Tiralongo, speleologo triestino, precipitando in una grotta che si trova vicino a Sežana, in Slovenia a un paio di chilometri dal confine con l’Italia. Tiralongo, 72 anni, faceva parte della Società Alpina delle Giulie. Negli ultimi anni aveva fotografato numerose cavità carsiche per la Commissione Grotte Eugenio Boegan e lavorato a un documentario dedicato alla Grotta Gigante.

L’uomo si stava accingendo a scendere nella cavità slovena, un pozzo verticale lungo almeno 60 metri, quando ha perso l’equilibrio precipitando per circa 45 metri. Tiralongo si trovava insieme ad altri due speleologi.

A causa delle gravi ferite riportate nella caduta, la morte lo ha colto prima dell’arrivo degli uomini del Soccorso speleologico e dei sanitari che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Franco Tiralongo era famoso a Trieste e in Italia anche per essere stato, in passato, un ottimo ballerino professionista, tanto da danzare anche con la grande Carla Fracci.

____________
Notizia ripresa da bora.la

Pronta la guida della Grotta di San Giovanni d’Antro

Mar ’12
24
16:00

Grotta di San Giovanni d’Antro: uno scrigno d’arte e storia che parla d’Oriente

Pronta la guida turistica in 4 lingue sull’enigmatico sito, ancora tutto da capire

Il sindaco Domenis: “intendiamo rilanciare il sito a livello internazionale”

Presentazione: sabato 24 marzo prossimo, alle 16.00

Una storia antichissima, che si perde nei millenni, tanti enigmi ancora da risolvere e un intreccio tra arte, natura e ambiente tra i più affascinanti e complessi del Friuli. Sono le caratteristiche che contraddistinguono la Grotta di San Giorvanni d’Antro, un gioiello incastonato sul versante destro della valle del fiume Natisone, a 348 metri sul livello del mare, nel territorio del Comune di Pulfero (UD), a pochi passi dalla Slovenia. Un complessi che ospita due cappelle, un altare barocco e un lungo percorso speleologico nella montagna.
Leggi tutto…

Speleo italiano muore nella Škamprlova jama presso Sežana

Ieri pomeriggio tre speleologi italiani hanno visitato la Škamprlova jama presso Sežana (SLO). Durante la discesa del pozzo d’entrata di 60 metri, intorno alle 17.20 lo speleo di 72 anni grida ali amici che si sente male, ma quando questi lo raggiungono non c’è più niente da fare. Una speleo esce dalla grotta e chiama il soccorso speleo, che viene allertato attorno alle 18.20. Arrivano i soccorritori della JRS (soccorso sloveno) e quelli della CNSAS. Il medico che raggiunge lo speleo morto non può che confermare la morte. La causa della morte verrà accertata nei prossimi giorni.

____________
Notizia ripresa da www.primorski.eu

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: