Inaugurazione mostra Il fascino profondo nel profondo fascino a PN

Mar
8

Unione Speleologica Pordenonese CAI
Comune di Pordenone
Sezione CAI di Pordenone
Società Spelelologica Italiana
Federazione Speleologica Reginale del FVG

Vi invitano all’inaugurazione della mostra fotografica dedicata alla speleologia vissuta al femminile

Il fascino profondo nel profondo fascino

a cura di Mariangela Martellotta

8 marzo 2020, Loggia Municipale, Corso Vittorio Emanuele, Pordenone

Un titolo dal duplice significato: il primo è il fascino della grotta stessa, il secondo è il fascino proprio portato in grotta dalla donna come essere umano.

Raccontare l’interiorità delle donne è complesso – spiega la curatrice dell’esposizione – ma credo che se sei donna parti avvantaggiata. Per raccontare o almeno provare a raccontare lo spirito delle donne speleologhe devi essere una di loro perché chi non lo fosse, facilmente le considera pazze, dotate di strani poteri, con una componente maschile o chissà quale altra stranezza assolutamente non corrispondente al piccolo universo femminile in cui gravitano.

Ne sono emersi scatti delicati tra tutti quelli che mi è capitato di fare sia su richiesta che per caso durante punte esplorative o di sorpresa senza farmi notare dai soggetti fotografati. Scatti, in cui mi sono resa conto da donna che le donne vivono con grazia ed eleganza nel frammento catturato anche in luoghi assai particolari come le grotte, in situazioni paradossali, tra fango o appese nel vuoto, vestite in maniera non proprio da donna eppure sfoggiando un fascino che va oltre l’apparenza.

Distratte, distanti, volte verso i propri pensieri, di cui il fotografo può solo render conto ma non interagire.
Queste sono le donne nelle grotte così come le vedo attraverso le mie immagini.

Mariangela Martellotta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: