Dalle Alpi Carniche al Carso: alla scoperta del nostro territorio

Feb
21
20:30

Dalle Alpi Carniche al Carso: alla scoperta del nostro territorio attraverso esplorazioni, pulizie ambientali e studi
21 febbraio alle 20:30 all’Auditorium Comunale, Via Cau de Mezo, Ronchi dei Legionari (GO)

La Società di Studi Carsici A.F. Lindner grazie al Comune e alla Consulta di Ronchi dei Legionari organizza una serata dedicata alla speleologia e non solo.

Le presentazioni della serata:

  • Dentro la montagna: esplorazione della grotta del Ninja (di Erica Mesar)
  • 15 mq sottoterra: pulizia di una grotta (di Antonella Miani)
  • Sass de San Belin: un dissesto prevedibile? (di Roberto Ferrari)

Alla fine verrà offerto un piccolo rinfresco.

Riapre al pubblico la Grotta del Mitreo / Mitrejeva jama

L’area archeologica sarà aperta ogni sabato mattina dalle 10 alle 12 e su prenotazione

Riapre al pubblico, a partire da sabato 9 febbraio, l’area archeologica della Grotta del Mitreo (n. 1255 – Grotta del Dio Mithra / Mitrejeva jama) a Duino Aurisina / Devin Nabrežina, grotta carsica frequentata già dal Neolitico e adattata in età romana (dal II al V secolo d.C.) a luogo di culto del Mitraismo. Sono state, infatti, affidate al Gruppo Speleologico Flondar le attività di fruizione e valorizzazione del sito e, dunque, anche la sua riapertura, che sarà garantita ogni sabato mattina feriale, con orario 10-12.

Sono previste inoltre visite su richiesta – per singoli visitatori, gruppi e scolaresche – da richiedere almeno con 7 giorni di anticipo ai recapiti del Gruppo (email: flondar@libero.it; tel. +39 339 6908950). Si consiglia per ogni visita l’uso di calzature sportive adeguate e di una bottiglietta d’acqua nelle giornate più calde.
Leggi tutto…

Festa per la prima domenica 13/01/2019

Gen
13
08:30

Ciao a tutti,

come ogni anno vi ricordo l’appuntamento presso la baita del Jamarski klub Kraški krti/Gruppo Speleologico Talpe del Carso, dalle 8:30 alle 19 di questa domenica, 13/01/2019. La solita festa per la prima domenica utile di attività speleologica comincerà con le operazioni di scavo nelle nuove grotte: per tutti gli scavatori ci sarà la merenda dei campioni (pane e cotechino) alle 11, poi l’abbondante pranzo per tutti dalle 14 in poi.

Come al solito, si organizzerà un giro in grotta Regina intorno alle 16 per chi vuole (e riesce ad alzarsi dal tavolo).

Luca Tringali

Libro sulla speleologia triestina

Copertina Muli de grotaOILÈ GROTISTA!
GLI SPELEOLOGI TRIESTINI SI RACCONTANO

Qualche volta e sufficiente un occasionale incontro tra vecchi amici per trovare uno spunto condiviso che permetta di dare vita a un progetto che abbia l’ambizione di coinvolgere tutta la comunità speleologica di un territorio.

E cosi e successo in un paio di circostanze, durante le quali (vedi le combinazioni) venivano presentati dei libri che trattano la speleologia triestina.

Alla fine della presentazione del libro “Muli de grota” non saprei dirvi quanti grottisti mi hanno espresso il desiderio di avere un libro che racconti delle vicende, non solo personali ma anche collettive, di speleologi che sono associati ad altri gruppi speleologici triestini.

E uno. Leggi tutto…

Atti del Convegno Speleo2018

A margine del Convegno Speleo2018, il Consiglio Direttivo della FSRFVG e il Comitato Organizzatore, hanno deciso, come preannunciato alla fine del convegno stesso, di pubblicare gli Atti di quanto presentato durante le due giornate di lavori del 14 e 15 aprile 2018.

Gli Atti verranno stampati in formato cartaceo, in modo da lasciare in un unico volume una testimonianza delle attività speleologiche in Friuli Venezia Giulia durante questi ultimi anni; in un secondo momento ne verrà pubblicata anche una versione digitale.

Coloro che hanno presentato lavori al Convegno hanno già ricevuto diverse mail contenenti le indicazioni e il formato da utilizzare per inviare il loro lavoro da pubblicare. Ovviamente gli autori saranno responsabili della forma e del contenuto dei loro articoli che dovranno avere al massimo una lunghezza di 6 pagine (formato A4), figure, rilievi e fotografie comprese. Gli articoli impaginati dovranno essere inviati, in formato word, all’indirizzo speleo2018@fsrfvg.it entro il 15 gennaio 2019. Per i lavori che non giungeranno entro la data del 15 gennaio 2019, verrà pubblicato solo l’abstract presentato al convegno con la dicitura “Il lavoro non è pervenuto per la pubblicazione sugli Atti”.

Cordiali saluti e buon lavoro
Il CD della FSRFVG e il CO di Speleo2018

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: