Alpi Giulie Cinema – Premio Hells Bells 2019

Si è tenuta martedì 26 febbraio 2018 al Teatro Miela di Trieste, nell’ambito della XXIX edizione della Rassegna Internazionale di Cinema di Montagna ALPI GIULIE CINEMA organizzata da Monte Analogo, la serata dedicata al Premio Hells Bells.

Il concorso che si tiene dal 2012, in collaborazione con la Commissione Grotte Eugenio Boegan, Società Alpina delle Giulie, Sezione CAI di Trieste, è dedicato specificamente a documentari, reportage e fiction di speleologia: girati dunque nel complesso e poco conosciuto mondo ipogeo.

Anche quest’anno a partire dalle ore 18:00 del pomeriggio e fino a sera tarda, un numeroso pubblico di appassionati ha potuto fruire di un’ampia carrellata di video riguardanti i più interessanti e coloriti aspetti della speleologia esplorativa e di ricerca, sia italiana che europea. Undici produzioni, tra corti e documentari scelti, di cui 8 in concorso, hanno dato una visione concreta e spettacolare dell’esplorazione speleologica, della bellezza del mondo sotterraneo e dell’importante rapporto tra speleologia e ricerca scientifica.
Leggi tutto…

Alpi Giulie Cinema dedica una giornata alla speleologia

Feb
26
18:00

Martedì 26 febbraio 2019 continua al Teatro Miela di Trieste la XXIX edizione della Rassegna Internazionale di Cinema di Montagna ALPI GIULIE CINEMA organizzata da Monte Analogo, in collaborazione con Arci Servizio Civile.

Dalle ore 18.00 fino alle 23.00 sarà una intera giornata dedicata alla speleologia con HELLS BELLS SPELEO AWARD, concorso in collaborazione con la Commissione Grotte Eugenio Boegan della Società Alpina delle Giulie, Sezione CAI di Trieste, giunto all’ottava edizione, rivolto specificatamente a documentari, reportages e fiction di speleologia.

Verranno proiettati 11 video e interverranno alcuni autori e protagonisti dei documentari, tra cui Francesco Sauro (Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali – La Venta), Antonio de Vivo (capo spedizione a Palawan – La Venta), Renato R. Colucci (CNR, leader scientifico del progetto C3), per un breve scambio di idee ed opinioni con il pubblico, con particolare attenzione al rapporto tra speleologia esplorativa e scienza.

Si inizierà alle ore 18.00 con il seguente programma: (* fuori concorso)
Leggi tutto…

Piena all’Abisso di Trebiciano

Il 3 Febbraio 2019 si è verificata una piena eccezionale sul Carso. Il Gruppo Triestino Speleologi ha documentato con foto e filmati l’acqua del fiume sotterraneo Reka Timavo in rapido aumento, che nella giornata di domenica ha raggiunto il livello massimo di piena di 92 metri; solo 20 metri più in basso della piena record del 1915. Riprese di Stefano Venier.

Ecco il video:

Under Italy con Trieste e Osoppo

Gen
4
22:11

Ciao,
mi ha appena telefonato il regista che domani sera (4.1.2019), alle ore 22, su RAI 5 andrà in onda il programma con l’archeologo americano Darius Arya Under Italy.

La puntata prevede le riprese fatte a Trieste e a Osoppo lo scorso giugno, e alle quali hanno collaborato sia il Club Alpinistico Triestino che la Società Adriatica di Speleologia.

Gli autori si scusano per il breve preavviso ma, fino all’ultimo, non riuscivano a decidere il palinsesto. Poi hanno deciso di iniziare la serie con Trieste e Osoppo.

Vi auguro una buona visione.

Franco Gherlizza

Due premi con Alpi Giulie Cinema 2019

In parallelo alla ventinovesima edizione della Rassegna Internazionale “ALPI GIULIE CINEMA” organizzata dall’Associazione Monte Analogo, in collaborazione con Arci Servizio Civile, si terranno come di consueto a Trieste i due concorsi Premio La Scabiosa Trenta e HELLS BELLS Speleo Award. Il termine ultimo per la partecipazione ai 2 premi scade il giorno 18 gennaio 2019. E’ possibile scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.monteanalogo.net.

Il Premio la Scabiosa Trenta, riservato alle produzioni cinematografiche di autori originari delle regioni alpine del Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna (sport, cultura e ambiente) verrà consegnato il 28 marzo 2019 al Bar Libreria Knulp quando verranno proiettate le produzioni premiate dalla giuria, formata da autorevoli operatori nel campo della comunicazione, della cultura ed esperti della montagna. Il nome del premio richiama il fiore alpino immaginario cercato per una vita dal grande pioniere delle Alpi Giulie, Julius Kugy. Leggi tutto…

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: