Le forme del buio: corso di fotografia degli speleotemi a Pordenone

Alpioniscus feneriensis - foto di Enrico Lana

Alpioniscus feneriensis – foto di Enrico Lana

Riconoscere gli speleotemi, catturarli al meglio con l’obiettivo fotografico per riportarli fuori con noi, più fedelmente possibile, a disposizione degli esperti di geologia e biologia. (Notizia ripresa da Scintilena)

A Barcis (PN) dal 24 al 26 maggio 2019 l’Unione Speleologica Pordenonese e la Scuola Nazionale di Speleologia del Cai organizzano un corso di fotografia degli speleotemi, indicato anche a speleologi non fotografi.
Il corso affronterà le basi della tecnica fotografica, il triangolo dell’esposizione e la profondità di campo, l’importanza dell’illuminazione, la fotografia macro, la fotografia d’ambiente, soffermandosi sulla fotografia di elementi geologici e morfologici.

Si parlerà anche di paleontologia e biologia, oltre che dell’importanza della documentazione fotografica per lo studio del mondo ipogeo. Leggi tutto…

Timavo System Exploration 2018

Anche se con ampio ritardo, per il quale ci scusiamo, riportiamo qui sotto le notizie del Timavo System Exploration 2018, con le foto e didascalie pubblicate dalla Società Adriatica di Speleologia sulla loro pagina facebook.

Prima parte – agosto 2018

Timavo: Centinaia di metri di gallerie fin ora inesplorate, spelosub istruiti per eseguire durante le immersioni prelievi di dna sui protei, 180 speleologi coinvolti nelle varie edizioni… questo e molto altro in un unico progetto di carattere internazionale… Timavo System Exploration.
(foto Stefano Savini)

Ma per parlare delle eccezionali scoperte e delle ultime frontiere nel campo della ricerca sul Proteo, bisogna fare un passo indietro, un salto nel passato di oltre due secoli.
250 anni fa, per la prima volta viene descritto un singolare animale, il cucciolo di drago, Olm, o scientificamente, Proteus anguinus laurenti, o più comunemente conosciuto col nome di Proteo.
Il più grande vertebrato esistente, adattato esclusivamente alla vita in grotta.

Leggi tutto…

Pagine: 1 2 3

Auguri dalla Noè…

Ed ecco la foto di domenica 17 con gli auguri di Buone feste dagli speleologi del FVG…

Un BRAVI a tutti che hanno partecipato a questa giornata stupenda. Ma il record dell’anno scorso è stato battuto?

Scusatemi, ma non ho capito di chi è la foto 🙂

Invito inaugurazione mostra Landres clautans a Claut

Lug ’17
15
17:00

Ho il piacere d’invitare ls S.V. all’inaugurazione della mostra

Landres clautans

Immagini e storie di grotta e speleologia

sabato 15 luglio, ore 17.00 presso il Museo Casa Clautana, Via A. Giordani 10, Claut (PN)

Il presidente dell’Unione Speleologica Pordenonese
Gianpaolo Pessina

Speleologia in Carnia: Le bellezze nascoste del nostro territorio

Giu ’17
16
20:45

Riprende il ciclo di appuntamenti dedicati alla montagna organizzati dalla Libertas Udine Nord Ovest venerdì 16 giugno con un appuntamento dedicato alla speleologia in Carnia.

Speleologia in Carnia

L’evento prevede la proiezione di video, foto e un dibattito finale sulle bellezze nascoste del nostro territorio. L’inizio è previsto alle 20:45. Tutti sono invitati presso la nuova sala polifunzionale della Fondazione “Casa dell’Immacolata di don Emilio De Roja” in via San Domenico 50 a Udine.

Il materiale è stato raccolto e selezionato dal Gruppo Speleologico CAI Tolmezzo con la collaborazione del Club Alpino Italiano. Leggi tutto…

QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: