Benvenuti

Benvenuti nel sito della Federazione Speleologica Regionale del Friuli Venezia Giulia.

Questo sito è l’organo ufficiale di divulgazione della F.S.R. FVG e permetterà a chiunque (anche a soci di sodalizi non facenti parte della F.S.R), previa registrazione, di inserire all’interno di questo spazio articoli, segnalazioni ecc. riguardanti la speleologia in Friuli Venezia Giulia. Ogni autore si assume la responsabilità degli articoli pubblicati, nel caso di segnalazioni è suo compito verificarne la veridicità prima di pubblicare l’articolo o il commento inserito, in ogni caso sarà considerato responsabile il titolare dell’indirizzo di posta elettronica mittente dell’articolo. La redazione si occuperà di verificare la conformità dell’articolo e condurrà delle verifiche ove necessario rimuovendo eventuali articoli lesivi verso persone o enti.

Gouffre Berger premier -1000

Organizzato da alcuni soci del Gruppo Triestino Speleologi con la collaborazione di amici del Gruppo Speleologico San Giusto, un team di speleologi triestini ha partecipato all’evento “Gouffre Berger premier -1000”. La manifestazione si è svolta dall’1 al 20 agosto nel Parco Naturale Regionale del Vercors, in Francia, per festeggiare i 60 anni del raggiungimento del fondo del famosissimo Gouffre Berger, il primo -1000 al mondo, e per continuarne le operazioni di pulizia. È stata anche l’occasione per scendere nella grotta: la squadra di sei speleo triestini ha raggiunto la profondità di 1122 metri recuperando alcuni sacchi di spazzatura lungo il percorso. Uno di loro è poi tornato, dopo alcuni giorni, fino a -500 metri in compagnia di due speleo inglesi, per recuperare altri sacchi di immondizia.

Speleologi triestini in compagnia di Jean Cadoux, uno dei primi esploratori del Gouffre Berger (foto Mila Bottegal)

Speleologi triestini in compagnia di Jean Cadoux, uno dei primi esploratori del Gouffre Berger (foto Mila Bottegal)

Leggi tutto…

Monte Coglians

L'ingresso di uno dei nuovi pozzi sul Coglians - foto Gianni BenedettiSicuramente il massiccio del Monte Coglians, con i suoi fenomeni carsici epigei (in regione superati per bellezza solo dal Canin), ha da sempre attratto gli speleologi del Friuli Venezia Giulia. Numerose sono state le campagne esplorative, ad iniziare da quella della SAS di Trieste che per prima esplorò l’Abisso Marinelli, il fenomeno ipogeo più importante dell’area.

Recentemente è stato intrapreso un lavoro di revisione catastale dell’area, finalizzato alla conoscenza approfondita delle grotte presenti. Oltre al rinvenimento di diverse nuove cavità è stato possibile rintracciarne alcune “vecchie”, che sono state riesplorate, revisionate e riposizionate. Leggi tutto…

Disponibile online il nº 7-2016 di Sopra e sotto il Carso

Sopra e sotto il Carso 2013-04Segnaliamo che è disponibili online il numero di luglio 2016 di Sopra e sotto il Carso – Notiziario del Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer” – Gorizia.

Buona lettura!

 
 
 
Link diretto al numero 7-2016 di Sopra e sotto il Carso

Disponibile online il nº 7-2016 di Cronache Ipogee

Cronache IpogeeDisponibile online il nuovo numero di luglio 2016 delle Cronache Ipogee. Buona lettura!

Cronache Ipogee di luglio 2016

Link: www.cronacheipogee.jimdo.com

Salvato speleologo dalla Fovea Maledetta (TS)

Fovea Maledetta (foto di Miglia Andrea - Fante)Speleologo goriziano resta intrappolato in una grotta
Intervenuta una squadra di soccorso alla “Fovea Maledetta” di Bristie, sul Carso triestino, per liberare Alessandro Duca
di Francesco Fain

Disavventura, fortunatamente a lieto fine, per uno speleologo goriziano. Merito degli uomini del Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico del Friuli Venezia Giulia che sono riusciti a soccorrerlo in una situazione assolutamente non facile.

Ecco il dettaglio dei fatti. Domenica scorsa, quattro soci del gruppo speleologico “L.V. Bertarelli” di Gorizia, si sono calati nella “Fovea Maledetta”, una grotta profonda 152 metri che si apre sul Carso triestino nei pressi del paese di Bristie, per una visita “al ramo laterale”, di stretto accesso, che si apre lungo il profondo pozzo d’ingresso. Leggi tutto…

Pagina 1 di 13412345...Ultima »
QR Code Business Card