Benvenuti

Benvenuti nel sito della Federazione Speleologica Regionale del Friuli Venezia Giulia.

Questo sito è l’organo ufficiale di divulgazione della F.S.R. FVG e permetterà a chiunque (anche a soci di sodalizi non facenti parte della F.S.R), previa registrazione, di inserire all’interno di questo spazio articoli, segnalazioni ecc. riguardanti la speleologia in Friuli Venezia Giulia. Ogni autore si assume la responsabilità degli articoli pubblicati, nel caso di segnalazioni è suo compito verificarne la veridicità prima di pubblicare l’articolo o il commento inserito, in ogni caso sarà considerato responsabile il titolare dell’indirizzo di posta elettronica mittente dell’articolo. La redazione si occuperà di verificare la conformità dell’articolo e condurrà delle verifiche ove necessario rimuovendo eventuali articoli lesivi verso persone o enti.

Ci ha lasciato Giovanni Badino

Giovanni Badino
1953 – 2017

Vorremmo condividere con tutti gli speleologi del FVG e non le parole di Natalino Russo dalla lista speleoIT che ci sembrano veramente belle per salutare e descrivere il Grande Giovanni Badino.

GBAD

La morte non è mai giusta, ma a volte sa essere davvero ingiusta. Respiro profondamente, guardo l’orizzonte. Penso alla sua ironia, alla consapevolezza, alla realistica meraviglia con cui ha sempre affrontato ogni cosa, e allora mi calmo un poco. Ma poi gli occhi non vogliono saperne, e l’orizzonte – maledizione – si riempie nuovamente di lacrime.

Se n’è andato un maestro vero. Sono state le sue storie e le sue tecniche a catapultarmi nel mondo delle grotte, venticinque anni fa. È grazie a lui che ho sognato – abbiamo sognato – a occhi aperti e nel buio più profondo, imparando un nuovo modo di essere curiosi e di porci domande. Leggi tutto…

Ciao Giovanni

Ieri ci ha lasciato il grande Giovanni Badino

CIAO GIOVANNI

Festeggiamenti per il 120º di fondazione del Circolo Speleologico e Idrologico Friulano

Festeggiamenti per il 120º di fondazione del Circolo Speleologico e Idrologico Friulano
Seconda circolare
1897-2017

Cari Amici

Nel confermarvi l’appuntamento del 23-24 settembre per festeggiare assieme i 120 anni Circolo Speleologico e Idrologico Friulano, ci fa piacere comunicarvi che, in seguito alla disponibilità garantita dagli amici del Circolo e da uno sponsor, abbiamo deciso di eliminare anche il piccolo intervento economico che era stato richiesto per cui sarete tutti nostri ospiti (quindi non vi sarà nessuna quota da pagare e chi ha già pagato verrà rimborsato). Rimane l’obbligo di prenotazione dato che i posti sono limitati e dobbiamo essere in grado di organizzare il tutto al meglio. Vi avvisiamo subito che chi arriverà a Santa Margherita senza essersi prenotato non verrà ammesso alla festa.

Vi ribadiamo quindi la necessità di riempire il modulo di iscrizione al link:
http://goo.gl/forms/y8WZZT6oF5vkHu3r2

Vedi anche: Prima Circolare

SpeleoAndreisDuemila17 una nuova iniziativa

Ago
5
17:00
Ago
19
10:00

Proseguono le iniziative organizzate dall’Unione Speleologica Pordenonese CAI in Valcellina, da sempre teatro delle sue principale attività, per ricordare il “50° della Speleologia a Pordenone”, dopo Barcis e Claut il Gruppo del CAI, in collaborazione con il Comune di Andreis, propone per  “Speleo Andreis Duemila17”…

La mostra: “La Speleologia per Andreis, Andreis per la Speleologia
Inaugurazione sabato 05 Agosto alle ore 17.00

Lungo la restaurata RIBA, la vecchia strada d’accesso al paese, un’esposizione in plein air per ricordare le principali iniziative speleologiche e naturalistiche realizzate o proposte negli anni ad Andreis e quelle … future.
Leggi tutto…

Invito inaugurazione La Speleologia per Andreis…

Ago
5
17:00

Ho il piacere d’invitare la S.V. all’inaugurazione della mostra

La Speleologia per Andreis…
…Andreis per la Speleologia

che avrà luogo sabato 5 Agosto 2017, alle ore 17.00
presso la vecchia “Ripa” di Andreis

Il Presidente dell’Unione Speleologica Pordenonese CAI
Gianpaolo Pessina

Pagina 1 di 16012345...Ultima »
QR Code Business Card
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: