Benvenuti

Benvenuti nel sito della Federazione Speleologica Regionale del Friuli Venezia Giulia.

Questo sito è l’organo ufficiale di divulgazione della F.S.R. FVG e permetterà a chiunque (anche a soci di sodalizi non facenti parte della F.S.R), previa registrazione, di inserire all’interno di questo spazio articoli, segnalazioni ecc. riguardanti la speleologia in Friuli Venezia Giulia. Ogni autore si assume la responsabilità degli articoli pubblicati, nel caso di segnalazioni è suo compito verificarne la veridicità prima di pubblicare l’articolo o il commento inserito, in ogni caso sarà considerato responsabile il titolare dell’indirizzo di posta elettronica mittente dell’articolo. La redazione si occuperà di verificare la conformità dell’articolo e condurrà delle verifiche ove necessario rimuovendo eventuali articoli lesivi verso persone o enti.

35º Corso di Speleologia del Gruppo Grotte del CAT

In calendario il 35º Corso di Speleologia del Gruppo Grotte del Club Alpinistico Triestino.

corsocat_1corsocat_2

Conferenza La necropoli tardo antica altomedievale di Villanova di Farra

Set
30
18:00

locandina-presentazione-farraIl Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer”
ha il piacere di invitarvi
venerdì 30 settembre alle ore 18.00
presso il Museo della Civiltà Contadina di Farra d’Isonzo

alla conferenza del proprio socio
dott. Marco Meneghini

La necropoli tardo antica altomedievale di Villanova di Farra

siete tutti invitati

Inaugurazione mostra fotografica permanente presso La Rocca di Monfalcone (GO)

Set
24
10:30

Sabato 24 settembre alle ore 10:30 si terrà nella Rocca di Monfalcone, alla presenza del Sindaco Silvia Altran, l’inaugurazione di un circuito fotografico lungo la passerella che circonda, dal lato interno, la muraglia dell’antica fortezza. Esso è costituito da sei pannelli lunghi ciascuno oltre un metro e collocati a tutto cerchio, con foto panoramiche arricchite dai nomi dei principali monti e di paesi che si vedono all’orizzonte.

Invito

Invito


Leggi tutto…

Le grotte inquinate del Carso ripulite dai profughi speleologi

Una quindicina di migranti ospitati dall’Ics al lavoro assieme agli esperti del Club alpinistico
L’ideatore del progetto Gasparo: «Un modo per socializzare e rendersi utili per la collettività»

nz_ts-cronaca-07092016_1Il gruppo è composto da ragazzi dai 25 ai 32 anni, per metà provenienti da Nigeria, Kosovo e Camerun e per metà di etnia pashtun

di Giulia Basso
da Il Piccolo del 7 settembre 2016

Per le tante cavità naturali che ospita, il Carso è come una forma di groviera, ma i suoi tanti buchi, soprattutto negli anni ’60 e ’70, sono stati usati per scaricarvi immondizia e rifiuti di ogni genere: sono almeno 320 le grotte del Carso triestino in uno stato di degrado allarmante. Leggi tutto…

50º di fondazione del Gruppo Speleologico Pradis

Set
24
09:00

50-pradisSabato 24 settembre 2016, Grotte Verdi di Pradis, Pradis di Sotto

Programma:

  • ore 9,00 – Registrazioni e prenotazioni visite
  • ore 9,30 – Saluti autorità e personalità presenti – Conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Clauzetto a Don Terziano Cattaruzza già parroco di Pradis di Sotto – Interventi
  • ore 10,45 – Visita guidata nel Museo di Pradis (su prenotazione)
  • Leggi tutto…

Pagina 1 di 13612345...Ultima »
QR Code Business Card